venerdì 14 febbraio 2014

Raidue: il Corpo Vigili Giurati protagonista di un reality

L’azienda fiorentina Gruppo Corpo Vigili Giurati è stata selezionata da Endemol e Rai Italia per la partecipazione alla trasmissione UN BOSS IN INCOGNITO in onda il lunedì in prima serata su Rai 2. Il protagonista del format è il manager di una grande azienda che, senza essere riconosciuto, affianca alcuni suoi dipendenti operativi per verificare il lavoro con una nuova prospettiva sulla propria attività, con lo scopo di intervenire attraverso azioni che migliorano il servizio finale ai propri clienti. Le riprese sono durate otto giorni, durante i quali il dottor Massimo Santini, uno dei proprietari e Security Manager del Gruppo, ha affiancato alcuni dei suoi dipendenti, come tecnici, guardie giurate armate e rappresentati commerciali. La puntata sarà in onda su Rai 2 alle ore 21:10 il prossimo lunedì 17 febbraio 2014, e in replica su Rai Premium il sabato pomeriggio. Commentando l’esperienza, il dottor Massimo Santini ha dichiarato: “Ho sempre creduto che la qualità fosse la vera chiave per il successo, in particolar modo nel nostro settore; abbiamo investito su formazione, tecnologia, ricerca e organizzazione per offrire un servizio che mostri la propria efficacia al cliente; ci vogliamo smarcare dall’immagine classica della vigilanza, per posizionarci come un fornitore consapevole di sicurezza, un partner per la serenità; ma la qualità può essere garantita solo se chi lavora con me lo fa con passione, cosciente della delicatezza e dell’importanza del ruolo che svolge; ho voluto verificare in prima persona l’ambiente di lavoro, le motivazioni e i problemi del mio personale, e ho visto molte cose buone, in particolare l’attaccamento all’azienda, e altri spunti per cose da migliorare. È stata un’esperienza sorprendente e toccante, anche dal lato umano; ho grandissimo rispetto per ogni persona che lavora nel nostro Gruppo.” Il Gruppo Corpo Vigili Giurati, nato nel 1925, si posiziona oggi come riferimento in Toscana e non solo, per ogni esigenza di sicurezza, vigilanza ed impiantistica. Il gruppo vanta la più capillare copertura del territorio su tutte le provincie della Toscana, con oltre 1200 Guardie Giurate armate, e più di 250 pattuglie, oltre 50 solo in Firenze, una provincia che presenta una particolare complessità: l’università La Sapienza di Roma, analizzando i dati del 2013, posiziona infatti la Provincia di Firenze tra le peggiori d’Italia (103° su 110) per rischio criminalità, con un +45% di rapine in banca, +20% di furti in negozi e borseggi, e +16% di rapine in strada.

Nessun commento:

Posta un commento