lunedì 7 ottobre 2013

«Un incontro urgente con prefetto e ministro»

Un incontro con il prefetto di Venezia per parlare del procedimento di revoca della licenza avviato mercoledì mattina. I vertici delle segreterie dei sindacati regionali si sono dati appuntamento venerdì sera per decidere il dà farsi: lunedì mattina verrà mandata con urgenza una lettera per chiedere un appuntamento con il prefetto veneziano per capire se sia possibile evitare la revoca della licenza che farebbe di fatto implodere la North East Services, rischiando un effetto a cascata per tutte le società del Gruppo Compiano. «La preoccupazione è tanta: l’incontro regionale è sembrata l’unica via per cercare delle risposte concrete e immediate», spiega Edoardo Dorella Cisl Fisascat, «questo caso ha dimensioni talmente vaste che è difficilmente gestibile. La grossa preoccupazione è che il procedimento di revoca della licenza sia ormai inevitabile». «Non escludiamo nemmeno la possibilità di un sit-in davanti alla Prefettura: la situazione è drammatica e continuiamo a non avere risposte. Ancora lo stato di crisi non è stato dichiarato», dice Danilo Maggiore funzionario della Cgil Treviso. Intanto le segreterie nazionali delle tre sigle sindacali hanno già inviato d’urgenza la richiesta per un incontro con il Ministero del Lavoro per discutere degli strumenti a cui ricorrere per sostenere il reddito di almeno 670 lavoratori, dipendenti diretti delle diciassette sedi sparse nel Nord e Centro Italia della Nes. «Ma non solo», continua Maggiore, «lunedì verrà richiesto anche un incontro con il Ministero per lo Sviluppo Economico». Intanto le sedi della Nes appaiono come uffici pressoché deserti: lo scandalo scoppiato, su cui ora la magistratura indaga, ha causato il venir meno di appalti e commesse. Non c’è più lavoro: al picchetto di venerdì davanti alla sede legale della Nes in via Roma i lavoratori lo avevano già annunciato. E lunedì, su almeno una quarantina, saranno solo 3 i dipendenti richiamati a lavorare in sala contazione. 06 ottobre 2013 http://tribunatreviso.gelocal.it/

Nessun commento:

Posta un commento