giovedì 5 settembre 2013

Sigilli al poligono di tiro di Marmore.

TERNI Il poligono di tiro di Marmore è stato posto sotto sequestro dal gip del tribunale di Terni su richiesta della procura. Alla base del provvedimento, eseguito il 30 agosto, ci sarebbero violazioni del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza. Alla decisione del gip si sono però già opposti i legali dei gestori, che hanno presentato istanza di dissequestro. Il centro è la struttura permanente più grande d’Europa e una della più gradi al mondo, oltre ad essere l’unica sede dell’accademia Benelli-Beretta. da il Giornale dell’ Umbria

Nessun commento:

Posta un commento