venerdì 9 agosto 2013

PRAIANO RAPINA A MANO ARMATA AL PORTAVALORI

Il bottino e’ notevolee cento mila euro 100.000 circa era una coppia pare anche una donna a volto coperto e non si e’ sicuri se abbiano o no mostrato delle armi. E’ avvenuta in pieno giorno. Verso le 10 di questa mattina a Praiano c’è stata una rapina a mano armata al portavalori che portava denaro contante al bancomat. La rapina è stata perpetrata da parte di una coppia con un’operazione fulminea. L’unico ad assistere alla scena è stato un tassista. I carabinieri di Positano ed Amalfi sono intervenuti con un posto di blocco. Dalle prime frammentarie informazioni che Positanonews ha raccolto sul posto a compiere la rapina sarebbero state due persone con accento napoletano e che alle dieci sono arrivate sul posto. L’allarme sarebbe stato dato quasi subito dopo ed i carabinieri stanno facendo posti di blocco dovunque. Siamo sul posto e quindi scriviamo con difficoltà. Aggiorneremo dopo con più precisione. “Le forze dell’ordine stanno facendo di tutto – ci dice trafelato il sindaco Giovanni Di Martino – l’operazione è tuttora in atto”. In questo momento è in corso l’operazione dei carabinieri di Amalfi, Positano, ma anche Salerno e Sorrento che Positanonews sta seguendo in primo piano in diretta. Si presume che il portavalori sia stato seguito dai ladri fino al bancomat e si parla di svariate migliaia di euro, pare addirittura 100.000 euro. http://www.positanonews.it/ 08/08/2013

Nessun commento:

Posta un commento